Scegli un comune oppure tutta la provincia

oppure

Password dimenticata?

Registrati è gratis

oppure

Blog

4 passi (più 1) per comprare casa all’asta

07/11/2018

Dimorama

Il mondo delle aste immobiliari offre occasioni sempre più ghiotte a coloro che hanno intenzione di comprare casa. E a dimostrarlo sono i numeri.

Secondo i dati ufficiali del ministero nel primo semestre 2017 in Italia sono stati pubblicati ben 155.823 aste di immobili per un controvalore di 132.952 euro.

Il mercato muove ogni anno quasi 21 miliardi di euro, con un trend positivo che registra un aumento del 16% rispetto all’anno precedente.

Vuoi sapere come comprare una casa all’asta ma temi le procedure delle aste immobiliari?

Leggi fino in fondo questo articolo: insieme vedremo i 5 consigli più preziosi che diamo sempre ai nostri clienti per comprare casa all’asta senza rischi.

Passo 1 : Occhio a dove cerchi!

Ti sembrerà banale ma il mercato delle aste immobiliari è un mercato come tanti altri che si muove con regole precise. Non c’è nulla di complesso, oscuro, strano: ti sarà sufficiente capire come funzionano i meccanismi di base per giocare la tua partita con ampio vantaggio.

Il primo suggerimento è quello di cercare bene tutti gli annunci presenti nella zona a cui sei interessato.

Diversamente dagli annunci immobiliari tradizionali di cui sono pieni i portali online, gli annunci in asta non si trovano ovunque e spesso per avere una panoramica completa delle offerte in una determinata zona devi compiere più ricerche su portali differenti.

(Anche se questo problema è stato risolto con Dimorama, il primo portale italiano che raccoglie TUTTI gli annunci di immobili all’asta in Italia).

 

Passo 2: Fai un po’ di selezione!

Una volta trovati gli annunci più interessanti, procedi con un’attenta lettura della documentazione che troverai allegata: in questo modo potrai stringere ancor più il mirino della ricerca, separando le occasioni vere da quelle soltanto “apparenti”.

Assicurati che la documentazione sia recente, aggiornata ed esaustiva.

Ti capisco, perderti tra queste carte sarà lungo e noioso! Tuttavia raccogliere il maggior numero possibile di informazioni ti risparmierà un sacco di visite a vuoto e perdite di tempo per immobili che, già sulla carta, risulteranno non convenienti da acquistare.

Passo 3: Non farti ammaliare dal prezzo basso!

Se durante la ricerca degli immobili all’asta ti sei imbattuto in prezzo di partenza “troppo bello per essere vero”, domandati subito perché.

È vero, occasioni irripetibili ce ne sono, ma un conto è procedere completamente a caso, accecati da un prezzo basso, un altro è essere consapevoli di cosa si sta per acquistare.

Prima di farti prendere dall’euforia cerca di capire attraverso la documentazione allegata, se l’immobile contiene qualche irregolarità, qualche spesa occulta “extra” che dovrai sostenere per sanarla, o spese di procedura (di asta).

Occhio! Non stiamo dicendo che dietro una base d’asta bassa si nasconde per forza qualche tipo di inganno.

Intendiamo dire che 9 volte su 10 un prezzo basso comporta delle spese occulte da considerare all’interno dell’investimento.

 

Passo 4: Partecipa per vincere

Ti ricordi il detto “l’importante non è vincere ma partecipare”?

Bene, dimenticalo! Nel mondo delle aste immobiliari se gareggi per partecipare perdi solo il tuo tempo.

Immagina di partecipare a un’asta immobiliare come se dovessi gareggiare per una competizione sportiva, una maratona.

Se è vero che nessuno può garantirti la vittoria ai blocchi di partenza, è altrettanto vero che hai molte più chance di tagliare il traguardo per primo se ti sarai allenato bene.

Per le aste funziona allo stesso modo!

Vuoi avere maggiori possibilità di aggiudicati una casa in breve tempo e soprattutto portando a casa un vero affare?

Allora preparati, informati e raccogli quante più informazioni possibili sull’immobile che ti interessa, ma non dimenticare di studiare anche le formalità e le procedure che regolano lo svolgimento dell’asta.

È importante non sottovalutare la presentazione della domanda per partecipare all’asta: tantissime persone vengono escluse per via di banali errori di compilazione della domanda.

Scivolare sulla bucce di banana, in questi casi è più semplice di quello che ti aspetti!

E a proposito di questo, l’ultimo consiglio che ti do, il più importante, è di valutare bene le tue competenze, affidandoti all’aiuto di un professionista laddove riconosci di non saper cosa fare.

Proprio per aiutarti a muovere i primi passi nel mondo delle aste ho preparato per te la guida Acquistare casa risparmiando, che contiene le migliori strategie e i “segreti del mestiere” per partecipare ed aggiudicare un’asta immobiliare.

Puoi scaricarla GRATIS qui! —> Acquistare Casa Risparmiando

Buona lettura! 😉

Categorie

string(71) "https://www.dimorama.it/wp-content/uploads/2018/07/casa-e-sicurezza.jpg"