Scegli un comune oppure tutta la provincia

Blog

Immobili last-Minute: che cosa sono?

19/07/2018

Filippo Caciolli

Sono annunci di immobili venduti da soggetti in “crisi di liquidità” ovvero: il venditore ha urgente bisogno di soldi e per fare cassa accetta di vendere il proprio immobile ad un prezzo inferiore al valore di mercato in cambio di una vendita rapidissima (solitamente meno di 60 giorni).

Chi sono i venditori?
Possono essere soggetti diversi: il privato che deve fare cassa; la società che vende per finanziare una nuovo progetto o far fronte alle spese; una privato o una società che a causa di problemi finanziari – prima di vedere il proprio immobile pignorato e venduto all’asta giudiziaria – preferisce venderlo da solo; una banca che smobilizza il proprio patrimonio immobiliare, una società di leasing che cede un bene rientrato in suo possesso e del quale non ha bisogno.

Se vuoi fare un affare, ecco dove trovare questi annunci
Gli annunci non sono pubblicati (salvo rari casi nei quali un acquirente non sia immediatamente individuato tra i clienti selezionati delle nostre sedi), perché solo chi è davvero interessato ad acquistare può accedervi, e questo per poter garantire una vendita rapida: il compratore deve essere conosciuto, finanziato, e pronto all’acquisto in pochi giorni.
Se non sei già nostro cliente, vieni a trovarci …

 

E’ un acquisto sicuro?

No.
So che è una risposta poco commerciale e certamente molto poco rassicurante. Ma questa è la verità. Questo tipo di acquisto è il più complesso e rischioso in assoluto.
Ma garantisce notevole risparmio, basta sapere cosa fare.

Il soggetto in crisi di liquidità infatti è disposto a raccontare di tutto pur di vendere e trovare i soldi, e se i problemi ci sono saranno tenuti ben nascosti (non accade sempre ma molto spesso è così). Allo stesso modo il creditore (spesso la banca) pur di veder vendere l’immobile, incassare e risolvere il problema, è disposta a nascondere qualsiasi informazione “negativa” su immobile e/o venditore  .. So che è “difficile” credere che una banca si comporti in maniera poco onesta … ma si, “talvolta” capita.

Quando si valuta la “fattibilità” di acquisto di un immobile di questo mercato si devono affrontare molti problemi: ogni pratica è diversa dalla precedente, i problemi si combinano tra loro creando variabili e scenari sempre nuovi, il tempo è poco, gli interlocutori non sono sempre affidabili … ma trovare informazioni ed effettuare verifiche è il nostro lavoro, e siamo anche molto bravi. Pensiamo noi a tutto, ovvero verificare immobile, venditore, debiti, carte e procedura da seguire per l’acquisto.
Abbiamo procedure consolidate e oltre 10 anni di esperienza, ed applichiamo una regola semplicissima: se non è tutto chiaro e l’acquisto non è conveniente, semplicemente non si acquista.

Quando invece si arriva in fondo (mediamente vanno a buon fine 3 casi su 10 … ovvero 7 volte si abbandona) allora è una grande vittoria: per noi e per l’acquirente che sicuramente avrà risparmiato un bel po’ di soldi …

Categorie

string(71) "https://www.dimorama.it/wp-content/uploads/2018/07/casa-e-sicurezza.jpg"